"riuniamoci insieme per vivere una vita raccolta e fare del bene"

1° maggio 2021

 pianta

 

 

 

 

 

 

Sono trascorsi 153 anni da quando il 1° maggio 1868 Clelia e le sue compagne tutte fidenti in Dio entrarono nella Casa del Maestro «Per vivere una vita raccolta e fare del bene». Questo evento segna l’inizio della nostra famiglia religiosa, che continua il suo cammino sostenuta dalla forza dell’amore.

Per noi è anche un’occasione preziosa per prendere sempre più coscienza della fedeltà del Signore che ha guidato e custodito questo “piccolo germoglio” lungo questi anni di vita e di storia. In questo clima di gioia e di ringraziamento saremo  alle Budrie sabato 1° maggio alle ore 15.00 per partecipare ad un momento di preghiera e adorazione, davanti a Gesù, Pane di vita.

Schema di preghiera per il 1° maggio

maggio_2021_.pdf