"riuniamoci insieme per vivere una vita raccolta e fare del bene"

anniversari di professione religiosa

Sabato 12  settembre, presso il Santuario delle Budrie  suor Romana  Mellini, suor Sebastiana Maccaferri e suor Jessy Kallivalappil, hanno celebrato il loro 60° e 25° anniversario di vita religiosa. Tra le festeggiate c’era anche suor Arcangela che ha fatto i suoi 70 anni di vita religiosa, ma fisicamente non ha potuto essere con loro. La festa è stata preceduta da una giornata di riflessione e preghiera guidata da madre Vincenza.

La celebrazione è stata presieduta da Mons. Franco Govoni, parroco di Bazzano, con  la partecipazione  di molte consorelle provenienti dalle varie comunità. Nell’omelia ha sottolineato l’importanza della parola  “Grazie” che noi dobbiamo ricordare  ogni giorno della nostra vita. Occorre predisporre il nostro cuore ad ascoltare la voce di Dio, questa  è la condizione privilegiata per dialogare con Lui specialmente attraverso i salmi della Liturgia delle Ore.

Per questo dono di grazia particolare, per questi 70, 60 e 25 anni di vita donata all’amore senza misura, in comunione con tutta la nostra famiglia religiosa, innalziamo il nostro canto di gratitudine al Signore. Il rendimento di grazie è a Dio Padre, perché Lui è il primo artefice di questo dono di fedeltà che è davvero grande. Ma un grazie grande anche a voi carissime sorelle: continuate a vivere   nella certezza che la lampada del vostro Sì è accesa dall’Amore – davanti a Gesù Eucaristia  e per amore è chiamata a consumarsi nella gioia di essere, giorno per giorno, dono senza misura.

Grazie di cuore per la testimonianza che una vita bella e piena radicata in Lui è realmente possibile e dono di Dio.

Naturalmente dopo la celebrazione eucaristica non poteva mancare un momento di fraternità, condivisa con tutte le sorelle presenti.